Attività nuoto intercentri: regolamento

1. Norme generali

1.1.  Partecipazione
Per partecipare all’attività natatoria di Spazio Sport non è necessaria alcuna particolare adesionealcun tesseramento.
Si richiede soltanto che i nuotatori che vengono iscritti dalle varie società siano in regola con le vigenti norme sanitarie ed avere una adeguata copertura assicurativa.
Non è obbligatoria la partecipazione a tutti i circuiti né a tutte le manifestazioni di un circuito.

1.2. Iscrizioni alle manifestazioni
Le iscrizioni devono essere inviate via e-mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro i termini previsti per ciascuna manifestazione, indicando per ogni iscritto: cognome, nome, sesso, anno di nascita, gare ed eventuali tempi d’iscrizione; per ogni staffetta: categoria, sesso, numero di squadre (massimo 2 per Società). I nominativi degli staffettisti saranno poi comunicati, sul campo, alla segreteria della manifestazione.
E' fortemente consigliato l'utilizzo dei moduli d'iscrizione scaricabili da questo sito (sottomenu Modulistica).             
Si raccomanda di accertarsi dell’avvenuta ricezione, telefonando eventualmente per conferma al numero 3494782857.
La quota di iscrizione-gara è stabilita in € 3,00 per le gare individuali ed € 5,00 per le staffette; solo per le Infinite Bracciate la quota è stabilita in € 4,00 per le gare individuali ed € 6,00 per le staffette.
Le iscrizioni devono essere pagate prima dell’inizio di ogni manifestazione.
Le eventuali iscrizioni aggiunte sul campo di gara saranno addebitate in occasione della manifestazione successiva, al costo di € 5,00 ciascuna per le gare individuali ed € 7,00 per le staffette.

1.3. Oneri organizzativi
Le società sportive che ospitano le varie manifestazioni si assumono l’onere di:
- mettere a disposizione l’impianto sportivo sostenendone gli eventuali costi; 
- assicurare la presenza di un medico durante la manifestazione sostenendone gli eventuali costi;
- gestire la manifestazione predisponendo la presenza di: un giudice arbitro, un addetto ai concorrenti, addetti alla rilevazione dei tempi e, nel caso di Prime Bracciate, alle valutazioni.
La società organizzatrice di ciascuna manifestazione sarà esentata dal versamento delle quote d'iscrizione dei propri nuotatori.
inoltre riceverà dalla segreteria di Spazio Sport un congruo numero di programmi, da distribuire al pubblico (euro 2,00 a programma), a parziale copertura dei suoi oneri organizzativi.
Le società organizzatrici delle Infinite Bracciate usufruiranno di un indennizzo pari a 1 euro per ogni iscrizione gara individuale e 2 euro per ogni staffetta (in considerazione del fatto che nelle gare adulti la vendita dei programmi praticamente non esiste).
Spazio Sport, per ogni manifestazione, provvederà a:
- raccogliere le iscrizioni, stampare i cartellini e redigere il programma; 
- fornire i premi di propria competenza;
- gestire risultati e classifiche. 

1.4  Responsabilità
Le società che aderiscono a qualsiasi tipo di manifestazione devono garantire che tutti gli atleti che intendono iscrivere siano in regola con le vigenti norme sanitarie ed avere un’adeguata copertura assicurativa.
Gli organizzatori delle manifestazioni non potranno essere ritenuti in alcun modo responsabili per danni a persone o cose avvenuti prima, durante e dopo le manifestazioni stesse.

2. Circuito Prime Bracciate

2.1. Partecipazione

Possono partecipare i maschi nati nel 2012 e precedenti e le femmine nate nel 2013 e precedenti, fino al limite superiore di età della categoria FIN esordienti A (maschi 2006 e femmine 2007).
Gli atleti tesserati FIN non potranno essere iscritti su stili nei quali abbiano già gareggiato nei Campionati Regionali.
Ogni allievo potrà partecipare a due gare per ogni manifestazione, fatto salvo il rispetto della regola di cui al comma precedente.

2.2. Programma gare

Il programma prevede prove su 25 metri nei quattro stili olimpici (nell’ordine: farfalla, dorso, rana e stile libero).

2.3. Svolgimento manifestazione

Sul piano vasca dovrà essere individuato, a cura della società organizzatrice, un adeguato spazio destinato alla chiamata degli atleti.
Le gare saranno chiamate nell’ordine previsto dal programma.
L’addetto ai concorrenti eliminerà i cartellini di valutazione degli iscritti che risulteranno assenti (non è necessario, quindi, comunicare preventivamente le assenze); poi consegnerà ad ogni concorrente presente il suo cartellino con indicazione del numero di corsia.
Il concorrente dovrà portarsi alla corsia assegnatagli e consegnare a sua volta il cartellino al giudice di valutazione.

2.4. Valutazioni

Le prove degli allievi saranno valutate in base agli obiettivi propri di una corretta attività di scuola nuoto. 
Il sistema di valutazione è riportato nella tabella allegata al presente regolamento (menu Gare nuoto intercentri, sottomenu Criteri di valutazione).

2.5. Risultati e premiazione

Non è prevista alcuna premiazione di merito. Ogni allievo riceverà un gadget di partecipazione.
Al termine di ogni manifestazione i tecnici delle società ritireranno i cartellini con le valutazioni presso il tavolo della giuria.
Durante la premiazione di fine stagione sarà consegnato a tutti i partecipanti un diploma nominativo.

 

3. Prime Gare e Promozione Nuoto

I circuiti PRIME GARE e PROMOZIONE NUOTO si svolgono in un'unica sede, con orari differenziati.

3.1. Partecipazione

Le Prime Gare sono riservate agli esordienti C, ma è consentita anche la partecipazione degli allievi di un anno inferiore, i cosiddetti "sottoleva" (maschi 2012 e femmine 2013).
Il circuito Promozione Nuoto riguarda esordienti B, esordienti A e assoluti (da ragazzi in su, fino al 2000, sia per i maschi che per le femmine).
Ogni atleta può partecipare a due gare individuali, più eventuale staffetta.

Gli atleti tesserati FIN non possono essere iscritti in gare nelle quali si siano classificati nei primi 16 in una delle prove dei Campionati Regionali FIN disputate nella corrente stagione.

3.2. Programma gare

Ogni società potrà iscrivere un massimo di 2 squadre per ogni staffetta.
Tutte le staffette 4x25 e 4x50 si disputeranno per femmine e maschi separatamente, mentre le 8x25 es.C dovranno essere formate da 4 maschi e 4 femmine.

I 100 e 200 misti, ai fini della premiazione di fine stagione, varranno come jolly, al posto di uno degli stili eventualmente non disputati.

3.3. Svolgimento manifestazione

Sono previsti due orari per il riscaldamento: uno dalle 14.00 alle 14.30, per gli esordienti C (Prime Gare) ed uno dalle 16.30 alle 17.00 per le altre categorie (Promozione Nuoto).
Durante questo secondo riscaldamento si effettueranno le premiazioni degli esordienti C con le modalità previste dal punto 3.4.
Alle 17.00 inizieranno le gare di esordienti B, esordienti A e assoluti.
A seguire, le premiazioni degli stessi (si veda il punto 3.4).

3.4. Premiazioni

Prime Gare: medaglia di partecipazione a tutti i concorrenti e coppe alle prime sei società in base ad una graduatoria stilata assegnando punti 9-7-6-5-4-3-2-1 ai primi 8 classificati di ogni gara (staffette punteggio doppio).

Promozione Nuoto: medaglie ai primi tre atleti classificati in ogni gara individuale e alle prime tre staffette.
 

Durante la premiazione di fine stagione sarà consegnato a tutti i partecipanti un diploma nominativo.

4. Infinite Bracciate

94.1  Partecipazione

Possono partecipare maschi e femmine nate nel 1999 e precedenti, non tesserati alla FIN, nè come atleti nè come masters, ed in regola con le vigenti norme sanitarie (certificato medico di sana e robusta costituzione).
Ogni concorrente potrà essere iscritto a due gare, più eventuale staffetta; ogni società potrà iscrivere due staffette per ognuno dei due gruppi di età previsti per le staffette stesse.

4.2  Programma gare

50 stile libero, 50 rana, 50 dorso, 50 farfalla, 100 misti, staffetta 4x50 stile libero;
I concorrenti gareggeranno divisi per fasce di età:
under 25   dal 1999 al 1995, sia per i maschi che per le femmine
25-34       dal 1994 al 1985 
35-44       dal 1984 al 1975    
45-54       dal 1974 al 1965
55-64       dal 1964 al 1955
65-80       dal 1954 al 1939
Al termine delle gare individuali si effettueranno le staffette, che saranno due: una under 45 ed una over 45. Entrambe dovranno essere formate da due femmine e due maschi.

4.3  Iscrizioni

Le iscrizioni devono avvenire attraverso le società, con le modalità previste dalle Norme Generali.
Dovrà essere indicato anche il nominativo di un responsabile designato dalla società, con relativo numero di cellulare, al quale far riferimento per eventuali ulteriori informazioni. Lo stesso responsabile verserà alla segreteria di Spazio Sport le quote di iscrizione relative agli iscritti per la propria società prima dell’inizio della manifestazione (€ 4,00 per ogni gara individuale, € 6,00 per ogni staffetta).


4.4  Premiazioni

Per ogni gara individuale verranno premiati con medaglia i primi tre maschi e le prime tre femmine di ogni categoria. Analogamente per ogni staffetta saranno premiate con medaglia le prime tre squadre classificate.
Ai primi 6 di ogni gara saranno attribuiti rispettivamente p. 7-5-4-3-2-1. Verrà attribuito 1 punto anche a ciascuno degli altri concorrenti a seguire. Saranno premiate con coppe le tre società che avranno conseguito i più alti punteggi complessivi.

 

 

5. Trofeo ENDAS da rivedere

5.1. Partecipazione

Sono ammessi tutti i nuotatori appartenenti alle categorie esordienti C, B, A e assoluti che abbiano partecipato ad almeno una prova dei circuito Prime Bracciate, Prime Gare o Promozione Nuoto nella corrente stagione.
Ogni atleta può partecipare a due gare individuali, più eventuale staffetta.
Ogni società può iscrivere fino a due formazioni per ogni staffetta.

5.2. Programma gare

Tutte le gare saranno a stile libero.
Gli esordienti C gareggeranno sui  25 e sui 50, le altre categorie sui 50 e sui 100.
Al termine delle gare individuali si effettueranno staffette maschili e femminili 8x25 stile libero, formate da 2 esordienti C, 2 B, 2 A e 2 assoluti.

5.3. Punteggi e Premiazioni

Per ogni categoria saranno premiati con medaglie dall'ENDAS Liguria i primi tre maschi e le prime tre femmine in base alla somma dei tempi conseguiti nelle due gare e le prime tre staffette.
Inoltre è prevista una graduatoria di società, stilata assegnando, per ogni categoria, punti 7-5-4-3-2-1 ai primi sei atleti classificati.
Le prime tre società saranno premiate
dall’ENDAS Liguria con con coppe.


6. Premiazione finale

La premiazione finale dei Circuiti Prime Bracciate, Prime Gare e Promozione Nuoto si effettua ogni anno presso il Parco Acquatico Bolle Blu di Vignole Borbera nel mese di giugno, in un giorno compreso tra la fine dell'anno scolastico e l'inizio degli esami.

Vengono premiati:
- con diploma tutti i partecipanti ai Circuiti Prime Bracciate, Prime Gare e Promozione Nuoto;
- con gadget speciale tutti coloro che abbiano gareggiato almeno una volta in ognuno dei quattro stili sull'arco dell'attività Spazio Sport della stagione.

La premiazione si effettua alle ore 15.30, ma l'accesso al Parco è possibile fin dalle 10 del mattino e ci si può trattenere fino alle 18.30.
I premiati e i loro tecnici pagano un biglietto d’ingresso pressoché simbolico, ma anche gli accompagnatori (fratelli e sorelle, genitori, nonni, amici, conoscenti, ecc.) usufruiscono di uno sconto considerevole.
Le informazioni dettagliate vengono inviate alle Società con un mese di anticipo.

A scanso di equivoci: i premiati sono tutti quelli che hanno gareggiato almeno una volta in uno dei nostri circuiti, indipendentemente dal numero di stili coperti; chi ha gareggiato in tutti e quattro gli stili riceve un premio in più, ma premiati sono tutti.